Maratona di ragusa

PERCORSI

PERCORSI E CARATTERISTICHE TECNICHE

 

IN QUESTA SEZIONE TROVERAI LA DESCRIZIONE DEI PERCORSI, I PUNTI DI RISTORO, ALTIMETRIA E MAPPE

 

DESCRIZIONE PERCORSO MARATONA DI RAGUSA:

 

La Maratona di Ragusa, presenta i primi 5 km cittadini, tra le periferie di Ragusa Ovest.

I successivi 32 km sono ricavati per lo più in campagna tra i villaggi e le frazioni rurali dell’Altopiano, tra cui molto suggestivo è il passaggio da Cilone, il villaggio di Tre Casuzze, con un percorso caratterizzato da “muretti a secco”, vere icone rurali del paesaggio.

Nei primi 21 km del percorso sono presenti alcuni tratti “in sterrato” con lunghezze oscillanti tra i 50 ed i 300 metri.

Attorno al 24° km, laddove il percorso della StraRagusa si congiunge con quello della Maratona di Ragusa, si lambisce la periferia Ovest di Ragusa, con la grande Rotatoria di Viale delle Americhe.

Da qui si prosegue poi verso altri villaggi residenziali, come Monachella, Cisternazzi, Fortugno, per poi iniziare la parte che interesserà la Zona Industriale ed anche la Zona Mineraria, contraddistinta dai pozzi di petrolio e soprattutto dalle due gallerie a ridosso dell’A.B.C.D.

Al 32° km il percorso diventa pressoché in costante discesa .

Il km 38 è caratterizzato dall’ingresso nel Centro Storico Superiore, dal passaggio sul caratteristico “Ponte Vecchio” e della Piazza della Cattedrale di San Giovanni, per poi proseguire tra stradine suggestive e quindi proiettarsi verso i tornanti di Corso Mazzini.

Dal 38° km (da Corso Mazzini, al traguardo) la manifestazione passa accanto a numerosi monumenti dichiarati dall’Unesco, Patrimoni Mondiali dell’Umanità, come la chiesa di Santa Maria delle Scale, il Palazzo Cosentini, la Chiesa del Purgatorio e il Palazzo Sortino-Trono.

L’ultimo chilometro del percorso prevede 300 metri di salita impegnativa, della Via XI Febbraio, tra vecchie basole e stradine strette, prima dell’ingresso finale nell’isola pedonale di Piazza Duomo, dalla splendida e suggestiva arcata di Via S. Tommaso.

Nel complesso il percorso è da ritenersi “veloce” , con una prima parte “molto ondulata”, tipicità dei tracciati collinari.

La seconda parte sicuramente più veloce, a parte il “particolare impegno” che necessita l’ultimo chilometro.

 

DESCRIZIONE PERCORSO STRARAGUSA:

 

Il percorso della StraRagusa di 21,097 km è da ritenersi molto veloce, i primi 11 km presentano numerosi sali e scendi.

Dal 11° km il percorso scorre sempre con una favorevolissima altimetria da leggera e costante discesa, in pratica copre esattamente gli ultimi 19 km della Maratona di Ragusa (ivi compresa la salita finale di Via XI Febbraio).

 

PUNTI DI RISTORO:

 

Uscita S.P. 10 / S.P. 9 al km 5

Villaggio Cilone (poco prima Chiesa S.Elia) al km 9

Uscita S.P. 10 / S.P. 9 al km 14

S.P. 9 / Via Monte Racelli al km 16

S.P. 9 / Via Monte Racelli al km 19,500

Monachella - Uscita Via B.Ciaceri al km 24

Cisternazzi / Via Massabielle al km 28,800

Gallerie Colacem al km 34.600

Piazza S. Giovanni al km 38,800

Piazza G.B. Hodierna al Km 42,195

ALTIMETRIA:

PERCORSO MARATONA DI RAGUSA:

PERCORSO STRARAGUSA:

Scroll Up